Finali serie A indoor da completare

A femminile rinviata causa Corona Virus la giornata di domenica in programma a Mezzocorona, Nave in scioltezza, Cavrianese doppio ko, allievi Noarna, Cereta e Cerrese accedono alle finali nazionali

in foto  Nave San Rocco - Patone 

E' il Corona virus il vero protagonista delle finali nazionali di A femminile di tamburello indoor. Per motivi precauzionali la provincia autonoma di Trento ha deliberato un'ordinanza che sancisce la sospensione delle manifestazioni sportive in ambienti chiusi. Da stabilire la data del recupero. Per il momento, il tanto atteso verdetto resta in sospeso. La Federazione ovviamente si è dovuta adeguare a queste direttive. La manifestazione non è durata tre giorni, come da calendario, ma solo due. Venerdì sera al Pala Fornai di Mezzocorona, la gara inaugurale fra le campionesse d'Italia del Nave San Rocco e il Patone, giunto alla fase finale, solo dopo aver battuto la Lazio nello spareggio di domenica 9 febbraio a Guidizzolo (Mantova). Sabato la seconda giornata disputata a Folgaria. Nella gara di venerdì Successo del Nave San Rocco: 13-5. Beatrice Zeni e compagne nel primo trampolino lasciavano solo due quindici alle rivali lagarine. Al primo cambio di campo, lo score vedeva il Nave avanti 3-0. Con il proseguire della gara il Patone aumentava la cattiveria agonistica vincendo due 40 pari consecutivi. Matilde Biasiol e compagne si riportavano cosi in partita sul 3-2 e in qualche frangente di gara riuscivano anche a far soffrire le più quotate rivali che alla fine si imponevano in virtù del loro tasso tecnico, decisamente superiore. 

Le campionesse d'Italia facevano il bis nella seconda gara contro la mantovana Cavrianese sconfitta per 13-1. Al di la dei meriti delle trentine, le virgiliane hanno giocato decisamente al di sotto delle loro potenzialità.  
Esordio positivo anche per il Mezzolombardo. Laura Lorenzoni e compagne si sono imposte contro la Cavrianese: 13-5. A seguire Segno – Aeden Santa Giusta. Avvio a favore delle trentine avanti 6-0 ed in netto controllo della gara chiusa sul 13-3. Per Sofia Magnani e compagne un'altra dimostrazione di crescita e maturità, aspetto da non sottovalutare per una squadra composta da giocatrici giovani e di prospettiva, in B nella scorsa stagione. 

A seguire Nave San Rocco – Aeden. Primo trampolino dominato dal Nave San Rocco, avanti 3-0. il team sardo vinceva due 40 pari consecutivi e tornava in parità sul 3-3, poi era un monologo del Nave San Rocco che si permetteva il lusso di lasciare in panchina Germana Baldo e Chiara Zeni, dando spazio a Rebeca Lanzoni e Veronica Trapletti. Ultimo 40 pari vinto dal Nave San Rocco che otteneva cosi un'altra vittoria: 13-4. Seguiva un altro successo del Mezzolombardo contro il Segno ed infine Aeden Santa Giusta – Patone con le trentine sconfitte per 13-8. Rinviata la giornata di domenica. In sintesi si conferma squadra più forte e maggiormente accreditata per la conquista del tricolore il Nave San Rocco, squadra maggiormente in grado di contrastare le campionesse d'Italia il Mezzolombardo che rispetto al Segno protagonista di una buona stagione ha dalla sua la maggior esperienza, giornata non felice per la Cavrianese, anche se il calendario non è stato certo dei più agevoli per Martina Ghirardi e compagne opposte prima al Nave San Rocco e poi al Mezzolombardo, soffre il Patone, sconfitto sia dal Segno sia dall'Aeden Santa Giusta, mentre il team sardo accusa qualche difficoltà dovuta alle assenze: Sharon Camedda e Ilaria Garau, giocatrice che ha deciso di chiudere con l'attività agonistica. In campo le giovani che dovranno crescere con il contributo di Alessandra Sanna e la grinta e il carisma del loro direttore tecnico Gianni Dessi. 

Negli allievi (gare di spareggio) il Noarna batte il Negarine 13-6 e si qualifica alle finali nazionali per il titolo italiano di categoria. Ottengono analogo risultato Cereta e la Cerrese. Rinviate sempre causa Corona Virus gli spareggi della categoria giovanissimi. 

RISULTATI A FEMMINILE

Nave San Rocco -Patone 13-5 (giocata venerdì); 
Nave San Rocco - Cavrianese 13-1; Segno - Patone 13-7; Mezzolombardo - Cavrianese 13-5; Nave San Rocco - Aeden 13-4; 
Segno – Mezzolombardo 13-9; Aeden – Patone 13 – 8. 



Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.