Max Vacchetto e Araldica festeggiano a tavola la stagione del tricolore

Castagnole Lanze è pronta a fare festa attorno all'Araldica.

La squadra che ha permesso di riportare il paese sul trono della pallapugno e porte nuovamente issare sulla torre il Tricolore. Sono trascorse ormai quattro settimane dalla vittoriosa gara quattro della finale scudetto disputata al «Gioetti» di Canale in cui il capitano Massimo Vacchetto si è ricucito lo scudetto, terzo ottenuto con la maglia astigiana e quinto del personale palmares, tuttavia il ricordo e le emozioni sono ancora vive. Entrambe si amplificheranno questa sera al ristorante «Locanda Roma» nei cui saloni di via Bettica una stagione diventata trionfale si era aperta otto mesi or sono con la passerella di presentazione. Stessa cornice ma le aspettative di allora lasceranno posto alla gioia. Sarà tutto esaurito nel locale per un caloroso abbraccio alla formazione neo campione che ha avuto Gianni Rigo quale guida tecnica. Ma meritati applausi anche al direttivo societario guidato dal presidente Mario Sobrino ed ai suoi collaboratori che sono stati i registi dell'annata colorata con il tricolore. Protagonisti sul campo invece sono stati oltre al capitano e battitore Massimo Vacchetto, Emmanuele Giordano, Alessandro Voglino, Emanuele Prandi, Enrico Musto ed Enrico Rinaldi. Per quest'ultimo sarà anche l'applauso di congedo visto che è l'unico atleta della rosa che non farà più parte del gruppo in gara nella stagione 2020. Il terzino Rinaldi era arrivato da Cuneo con lo scudetto guadagnato a fianco di Federico Raviola ed alla Subalcuneo farà ritorno portando in dote il nuovo titolo che ha contribuito a far conquistare all'Araldica Castagnole. Nel frattempo il consiglio della Federazione italiana pallapugno, nell'ultima riunione, ha ufficializzato le formazioni che prenderanno parte alla prosisma serie A. Come anticipato sarà una corsa a dieci per lo scudetto del balon 2020, una in più rispetto alle nove concorrenti dell'ultima annata. Infatti è stata accolta la domanda di ripescaggio della Virtus Langhe (gioca a Dogliani) che si affiderà a Paolo Vacchetto. Quadretta che va ad aggiungersi ai campioni d'Italia dell'Araldica Castagnole, Augusto Manzo Santo Stefano Belbo, Canalese, Cortemilia, Imperiese, Merlese, Pro Spigno e Subalcuneo. 

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.