La capolista Cuneo alla ricerca del riscatto dopo il ko di domenica contro Castagnole

Federico Raviola capitano del Cuneo

Stasera si giocano le ultime sfide della regular season. A Canale confronto tra Campagno e Max Vacchetto 

Questa sera, si giocheranno le ultime partite della «regular season», del campionato di serie A trofeo Araldica di Pallapugno. Fischio d’inizio alle 21 per tutte e cinque le sfide in programma. Per quanto riguarda l’accesso alla seconda fase della stagione è ormai tutto definito: ai play-off andranno sei squadre (Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo, Torronalba Canalese, Araldica Pro Spigno, Tealdo Scotto Alta Langa, Araldica Castagnole e Olio Roi Imperiese) che si giocheranno direttamente l’accesso alle semifinali scudetto. Ai play-out lotteranno invece per non retrocedere Egea Nocciole Marchisio Cortemilia, Bioecoshop Bubbio, 958 Santero Santo Stefano Belbo, Acqua San Bernardo Merlese.

Tuttavia le sfide di stasera presenteranno incroci agonistici interessanti. A Canale ennesimo confronto tra i due «eterni rivali» Bruno Campagno (Torronalba Canalese) e Massimo «Max» Vacchetto (Araldica Castagnole). «Vogliamo tornare a vincere – dichiara il capitano della Canalese, reduce da due sconfitte consecutive - . Sarà molto dura, perché “Max” sta attraversando un ottimo stato di forma». «Siamo cresciuti molto nelle ultime gare come gruppo e come squadra – spiega Vacchetto – l’importante ora è mantenere questa buona amalgama e prepararci per la seconda parte della stagione. Se poi in quest’ultima giornata di campionato arriverà una vittoria tanto meglio, ma non sarà semplice».
A Cuneo, la capolista Acqua San Bernardo Ubi Banca Cuneo cerca riscatto dopo il brutto «ko» patito domenica sera (11-4 il risultato finale) in casa della stessa Castagnole di Max Vacchetto. Questa volta l’avversario di Federico Raviola e compagni sarà l’altro Vacchetto, il fratello minore Paolo, capitano dell’Araldica Pro Spigno.
Una della principali novità della giornata è il rientro in campo di Massimo Marcarino, battitore dell’Acqua San Bernardo Merlese, che nelle settimane precedenti aveva dovuto dare «forfait» a tre partite per infortunio. La squadra monregalese sarà di scena a San Benedetto Belbo, in casa della Tealdo Scotta Alta Langa di Davide Dutto.
Completano l’ultimo turno di ritorno la sfida tra Andrea Pettavino (Bioecoshop Bubbio) ed Enrico Parussa (Egea Nocciole Marchisio Cortemilia) a Monastero Bormida, mentre a Santo Stefano Belbo scenderanno in campo Davide Barroero (958 Santero Santo Stefano Belbo) e Daniel Giordano (Olio Roi Imperiese).
La seconda parte della stagione inizierà dal prossimo fine settimana (quello del 21-22 luglio) con l’avvio dei play-off e sette giorni più tardi si giocheranno le prime gare dei play-out. Il calendario è ancora da definire e verrà redatto in base alla classifica finale della «regular-season» per poter stabilire gli incroci a seconda dei piazzamenti in graduatoria delle diverse squadre.

Serie A Trofeo Araldica
Nona ritorno
Giovedì 12 luglio ore 21 a Monastero Bormida: Bioecoshop Bubbio-Egea Nocciole Marchisio Cortemilia
Giovedì 12 luglio ore 21 a San Benedetto Belbo: Tealdo Scotta Alta Langa-Acqua S.Bernardo Merlese
Giovedì 12 luglio ore 21 a Santo Stefano Belbo: 958 Santero Santo Stefano Belbo-Olio Roi Imperiese
Giovedì 12 luglio ore 21 a Cuneo: Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo-Araldica Pro Spigno
Giovedì 12 luglio ore 21 a Canale: Torronalba Canalese-Araldica Castagnole
Classifica: Acqua S.Bernardo Ubi Banca Cuneo 15, Torronalba Canalese 14, Araldica Pro Spigno 12, Tealdo Scotta Alta Langa, Araldica Castagnole 10, Olio Roi Imperiese 8, Egea Nocciole Marchisio Cortemilia 6, Bioecoshop Bubbio 5, 958 Santero Santo Stefano Belbo 3, Acqua S.Bernardo Merlese 2.

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.