Pro Spigno, esordio col botto. Strapazzato l'Augusto Manzo

Pallapugno: cappotto, 9-0, agli avversari.
in foto il battitore Marco Battaglino
Si è conclusa con una nettissima vittoria in trasferta della Pro Spigno la prima giornata della Superlega 2020 di pallapugno. La quadretta acquese ha avuto la meglio per 9-0 contro i padroni di casa della Robino Trattori Augusto Manzo, ai quali non è stato concesso nemmeno un gioco in una sfida che si sarebbe dovuto disputare lunedì sera ma che a causa del maltempo è poi slittata di 24 ore.
Il match di Santo Stefano Belbo non ha avuto praticamente storia, complice anche l'assenza per infortunio di Riella tra le fila dei cuneesi che ha fin da subito messo la strada in discesa per gli ospiti. «Abbiamo giocato alla grande - dice Alberto Bellanti, direttore tecnico -. Ottima la prova di Battaglino che non ha patito l'esordio, anche perché conosceva bene il suo avversario. Gatti, invece, ha sbagliato molto ed è stato impreciso. Da parte loro ha pesato il forfait della loro spalla titolare. Va bene così comunque, come inizio non c'è davvero male». Il giovane capitano e battitore spignese ha dunque prevalso nello scontro diretto con il suo pari ruolo, entrambi provengono dalla B. «Le condizioni del campo erano buone e la temperatura nel corso della serata è scesa fino a 18 gradi - prosegue il dt -. Ci alleneremo ancora questa sera in vista del prossimo impegno casalingo. Sarà una sessione tecnica di rifinitura, non a grande intensità». Gli altri incontri di giornata hanno visto i successi di Torfit Langhe, Cuneo, Olio Roi Imperiese e Castagnole Lanze, quest'ultima grazie al forfait medico degli avversari. Gli alessandrini torneranno in campo sabato alle 20,30 in casa contro Cortemilia

Dona al sito Tambass.org
E dai, offrimi un calice di vino!
Siate generosi, per favore

Meteo

giweather joomla module

Login

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui Cookies e su come disabilitarli, potete visitare la nostra pagina di privacy policy.

  Accetto i Cookie da parte di questo sito.